adplus-dvertising

Quando arrivano i rimborsi dell'agenzia delle entrate?

Sommario

Quando arrivano i rimborsi dell'agenzia delle entrate?

Quando arrivano i rimborsi dell'agenzia delle entrate?

Il rimborso 730 dall'Agenzia delle Entrate, cioè senza sostituto d'imposta, viene liquidato in ogni caso entro il sesto mese dalla data di presentazione della dichiarazione dei redditi, quindi sarà erogato quest'anno entro Marzo 2022.

Come vedere i rimborsi 730?

È accedendo al servizio “Assistenza fiscale 730/4: servizi al cittadino” che il contribuente può verificare il conguaglio relativo al modello 730/2021. A fornire le istruzioni operative è l'INPS, con il messaggio n. 2557 del 9 luglio.

Chi chiamare per il 730?

il call center dell'Agenzia delle Entrate ai numeri: 800.90.96.96 (da telefono fisso) - 0696668907 (da cellulare) - +39 0696668933 (per chi chiama dall'estero).

Come contattare l'Agenzia Entrate?

Chiamando l'800.90.96.96 o lo 06.96668907 è sempre attivo (24 ore su 24) il servizio di risposta automatica senza operatore che fornisce i seguenti servizi: modalità di richiesta del codice personale Pin indispensabile per l'utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia.

Come contattare il contribuente per richiedere il rimborso?

  • Se il rimborso è inferiore a quanto il contribuente aveva richiesto, è preferibile dapprima telefonare all'800.90.96.96 oppure recarsi in un ufficio territoriale per verificare le ragioni del parziale accredito.

Come avviene il rimborso dei rimborsi?

  • per gli importi uguali o superiori a 1.549,37 euro, comprensivi di interessi, il rimborso avviene con un vaglia della Banca d'Italia. Per i rimborsi superiori a 51.645,69 euro e a quelli verso le società, per ragioni di sicurezza a tutela dei contribuenti, i rimborsi vengono erogati unicamente con accredito su conto corrente bancario o postale.

Quali sono le richieste di rimborso di imposte dirette o iva?

  • Le richieste di rimborso di imposte dirette o Iva (se non sono state già effettuate nella dichiarazione o nel modello TR) o di altre imposte indirette, debitamente sottoscritte, possono essere inviate tramite PEC o e-mail, i servizi telematici oppure presentate allo sportello.

Come si possono chiedere i rimborsi di imposte risultanti dalle dichiarazioni?

  • Per i rimborsi di imposte risultanti dalle dichiarazioni si possono chiedere informazioni: via internet, attraverso il servizio "Cassetto fiscale" (chi possiede il codice Pin può consultare i dati dei rimborsi predisposti per il pagamento direttamente dal proprio “Cassetto fiscale”, disponibile sul sito dei servizi telematici dell’Agenzia)

Post correlati: