adplus-dvertising

Che significa sornionamente allusivo?

Sommario

Che significa sornionamente allusivo?

Che significa sornionamente allusivo?

sorna «dissimulazione sorniona»]. ... [che sa dissimulare i propri sentimenti e le proprie intenzioni sotto un'apparenza bonaria, fingendo abilmente: un tipo sornione; sorriso sornione] ↔ aperto, franco, leale, schietto.

Che cosa vuol dire sorniona?

A agg. Che astutamente dissimula idee e intenzioni precise sotto un atteggiamento bonario e distratto: è un ragazzo s., non capisci mai quel che pensa; il gatto è un animale s.

Qual è il sinonimo di sornione?

finto tonto, (fam.) gattamorta, (fam.) lumacone, (fam.) santocchio.

Come si dice sornione al plurale?

Sornione è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: sorniona (femminile singolare); sornioni (maschile plurale); sornione (femminile plurale). »» Sinonimi e contrari di sornione (ambiguo, infido, falso, insincero, ...)

Cosa si intende per arte allusiva?

Nell'arte allusiva l'operazione che si impone al lettore è quella di indagare il percorso che l'autore ha compiuto per arrivare all'esito finale del prodotto poetico.

Che cos'è l'arte allusiva?

la forma suprema dell'arte secondo la poetica dei poeti «puri» o «ermetici» (Mallarmé, Rimbaud, ecc.): evocativa, suggestiva, analogica, intesa a prolungare nel lettore quell'aura misteriosa, magica, che avvolge lo stato d'animo del poeta e il suo stesso atto creativo.

Che significa sardonicamente?

– 1. Riso s., che esprime un sarcasmo amaro e maligno, una derisione sprezzante, offensiva e provocatoria; per estens., ghigno s., tono s.; faccia, espressione s.; frasi, parole s.; la sua voce vecchia, familiare ..., suonò sardonica (Vittorini).

Qual è il contrario di furbo?

– Accorto nel fare il proprio tornaconto, nell'evitare di cadere in inganni e tranelli e nel cavarsela da situazioni imbrogliate o pericolose; astuto, scaltro: un uomo...

Come si scrive in italiano falegname?

falegname s. m. [comp. del tema di fare2 e legname]. – Artigiano che lavora il legno per la fabbricazione e riparazione di mobili e altri manufatti: bottega, laboratorio di f.; arnesi da falegname.

Post correlati: