adplus-dvertising

Cosa vuol dire dare per scontato?

Sommario

Cosa vuol dire dare per scontato?

Cosa vuol dire dare per scontato?

a. Sicuro, certo, in quanto facilmente prevedibile: una partita, una gara dal risultato s.; una reazione s. in partenza; dare per s. una cosa, considerarla come assolutamente certa anche se non si è ancora verificata: do per s.

Qual è il contrario di Palese?

≈ chiaro, evidente, lampante, manifesto, meridiano, palmare, palpabile, patente. ↑ indiscutibile, indubitabile, innegabile. ↔ discutibile, dubbio, incerto.

Qual è il contrario di sicuro?

≈ baldanzoso, deciso, determinato, energico, risoluto. ↔ dubbioso, esitante, incerto, indeciso, insicuro, irresoluto, tentennante, timoroso, titubante.

Qual è il contrario di superfluo?

disutile, eccedente, eccessivo, inessenziale, inutile, voluttuario, ridondante, [di prove e sim.] Ⓣ (giur.) ultroneo. ↔ essenziale, indispensabile, necessario.

Cosa fare quando un uomo ti dà per scontata?

Come non essere scontata per un uomo e cosa fare se lui non ti calcola

  1. Essere dati per scontati non è una cosa bella. ...
  2. Chi viene dato per scontato soffre. ...
  3. Essere indifferenti. ...
  4. Comunica e risolvi i problemi. ...
  5. Impara a dire no. ...
  6. La gratitudine. ...
  7. Combattere la pigrizia. ...
  8. Non essere noiosa.

Cosa ovvia sinonimo?

- [di cosa che per la sua evidenza non ha bisogno di dimostrazione: un'affermazione o.] ≈ evidente, intuitivo, lampante, lapalissiano, pacifico. ↑ banale, scontato. ‖ chiaro, perspicuo.

Che cosa vuol dire palesemente?

del lat. palam "apertamente"]. - [che si manifesta con evidenza e chiarezza: errore, situazione palese] ≈ chiaro, evidente, lampante, manifesto, meridiano, palmare, palpabile, patente. ↑ indiscutibile, indubitabile, innegabile....

Qual è il contrario di duro?

Contrari di duro Altri contrari:vellutato, duttile, floscio, flaccido, pieghevole, inconsistente, loffio, malleabile, moscio, mencio, snodato, flessuoso, friabile, pastoso, sfatto, boffice, frollo, burroso, molliccio, vincido.

Quando una cosa è sicura?

di se-, che indica separazione o privazione, e cura «preoccupazione»)]. – 1. a. ... attenuato, senza preoccupazioni, di chi ha predisposto ogni cosa e non teme sorprese: per essere più s.

Qual è il contrario di solido?

↔ debole, fragile, gracile. ↑ inconsistente, infondato.

Post correlati: