adplus-dvertising

Che problemi porta la scabbia?

Sommario

Che problemi porta la scabbia?

Che problemi porta la scabbia?

Oltre ai cunicoli, alle papule e ai noduli, spesso il paziente presenta escoriazioni cutanee diffuse, talvolta crostose, segno del grattamento indotto dall'intenso prurito. Le lesioni escoriate possono favorire delle sovra-infezioni, specialmente batteriche.

Come sono gli acari della scabbia?

Si tratta di una femmina di Sarcoptes scabiei, un acaro microscopico lungo circa mezzo millimetro (380-504 micron) il quale trascorre la sua vita depositando uova all'interno dei cunicoli che ha scavato nello strato corneo dell'epidermide.

Come disinfettare la casa dalla scabbia?

Gli acari della scabbia non sopravvivono nell'ambiente più di 2-3 giorni. Oggetti come biancheria da letto, indumenti e asciugamani usati da una persona con la scabbia possono essere decontaminati lavando in lavatrice in acqua calda (a 60°), possibilmente asciugando con il ciclo caldo o a secco.

Perché la scabbia da prurito?

Il prurito, tipico dell'infezione, è principalmente causato dal comportamento dell'acaro femmina, attratta dal calore e dall'odore della pelle umana.

Come eliminare gli acari della pelle?

Le cure attualmente disponibili contro le punture di acari prevedono l'eliminazione degli stessi ectoparassiti dalla superficie cutanea dell'ospite. Solitamente, per contrastare S. scabiei si ricorrere all'uso di farmaci per uso topico a base di permetrina (Scabiacid®, Scabianil®).

Post correlati: