adplus-dvertising

Che cosa si intende per adolescenza?

Sommario

Che cosa si intende per adolescenza?

Che cosa si intende per adolescenza?

– L'ultima fase dell'età evolutiva, interposta tra la fanciullezza e l'età adulta, caratterizzata da una serie di modificazioni somatiche, neuro-endocrine e psichiche, che accompagnano e seguono l'età puberale: nell'a. o nell'età dell'a.; la prima a.; i problemi, i turbamenti, le inquietudini dell'adolescenza.

Che cosa succede durante l'adolescenza?

L'adolescenza, dal latino “adolescere” che significa “crescere”, è la fase della vita durante la quale l'individuo conquista le abilità e le competenze necessarie ad assumersi le responsabilità relative al futuro stato di adulto e si conclude con l'avvento di quest'ultimo.

Cosa vuol dire avere 15 anni?

avere 15 anni significa attraversare un momento molto delicato e pieno di importanti cambiamenti. Probabilmente sarai ai primi anni di scuola superiore e questo significa confrontarti continuamente con altri ragazzi della tua età.

Quali sono i tre grandi cambiamenti che si verificano in adolescenza?

Quando si parla di adolescenza si fa riferimento a quel periodo della vita che va dagli 11 ai 20 anni circa, e che vede l'individuo impegnato ad affrontare una serie di cambiamenti che interessano il suo sviluppo fisiologico, morfologico, sessuale, cognitivo e sociale.

Quando è nata l'adolescenza?

L'adolescenza non è sempre un periodo “difficile” della vita, ma certamente richiede una particolare attenzione. Classicamente, l'adolescenza viene compresa tra i 10 ed i 19 anni, anche se la SIMA (la Società Italiana di Medicina dell'Adolescenza) identifica il limite a 21 anni.

Quali sono i cambiamenti psicologici durante l'adolescenza?

Cambiamenti psicologici e sociali Oltre ai cambiamenti ormonali e allo sviluppo neurologico, durante l'adolescenza si verificano modifiche anche nei comportamenti psicosociali e nelle emozioni grazie alle crescenti capacità di attenzione, ragionamento, memoria e linguaggio (capacità cognitive e intellettive).

Quali sono le principali trasformazioni del corpo nella pubertà?

Per quanto riguarda l'adolescenza somatica o pubertà si assiste al passaggio dallo stadio della comparsa dei primi caratteri sessuali secondari a quello della maturazione completa, contemporaneamente allo scatto di crescita staturo-ponderale, all'aumento della massa muscolare e alle modificazioni dello scheletro e ...

Qual è il termine adolescenza?

  • Adolescenza: Fase della crescita dell'essere umano collocabile tra i 12-14 e i 18-20 anni, caratterizzata da una serie di modificazioni fisiche e psicologiche che introducono all'età adulta. Definizione e significato del termine adolescenza

Qual è la caratteristica dell'adolescenza?

  • Un'altra evidente caratteristica dell'adolescenza è la voglia di indipendenza associata al bisogno di avere una figura di riferimento. Questa particolarità determina i conflitti tra genitori e adolescenti, ma anche una maturazione che - a livello culturale - è descritta nel genere letterario del Bildungsroman.

Qual è l’Età dell’adolescente?

  • adolescenza L’età della vita umana interposta tra la fanciullezza e l’età adulta. È un periodo particolarmente problematico dell’esistenza, specie per le risonanze psicologiche del mutato rapporto tra l’adolescente e il proprio corpo. Lo sviluppo dei caratteri sessuali primari e secondari produce, infatti, situazioni nuove.

Post correlati: