adplus-dvertising

Che cosa è una persecuzione?

Sommario

Che cosa è una persecuzione?

Che cosa è una persecuzione?

persecuzione Complesso di sistematiche azioni di forza volte allo scopo di stroncare un movimento politico o religioso, di ridurre o addirittura eliminare una minoranza etnica, sociale e simili.

Qual è il sinonimo di perseguitato?

a. [non concedere tregua: pensieri funesti lo perseguitano] ≈ affliggere, assillare, opprimere, ossessionare, tormentare. b.

Cosa vuol dire perseguitare una persona?

– 1. Compiere una serie di azioni volte tutte a danno altrui, per ragioni politiche o religiose (v. persecuzione) o per altri motivi: i cristiani furono perseguitati nei primi secoli dell'Impero; p. gli avversarî politici, gli Ebrei, i fuorusciti; crede che tutti gli vogliano male e lo perseguitino.

Cosa furono le persecuzioni e che cosa le causa?

Le persecuzioni dei pagani furono episodi di intolleranza religiosa che segnarono la progressiva sostituzione del cristianesimo al paganesimo soprattutto nel corso del IV secolo, fino alla scomparsa di quest'ultimo, mentre secondo altri, il periodo principale delle persecuzioni si colloca tra il 312 e il 612 circa, ...

Quali sono le principali persecuzioni religiose in atto nel mondo?

In 21 di essi sono verificati veri e propri atti di persecuzione: Afghanistan, Arabia Saudita, Bangladesh, Birmania, Cina, Corea del Nord, Eritrea, India, Indonesia, Iraq, Libia, Niger, Nigeria, Pakistan, Palestina, Siria, Somalia, Sudan, Turkmenistan, Uzbekistan e Yemen.

Qual è il sinonimo di riprovazione?

- [il giudicare un'azione, un comportamento e sim., in modo negativo e, anche, le parole con cui si riprova: esporsi alla pubblica r.; gli disse parole di severa r.] ≈ biasimo, censura, condanna, deplorazione, stigmatizzazione. ↑ esecrazione. ↓ critica, disapprovazione.

Qual è il sinonimo di imprecare?

- [proferire insulti o frasi blasfeme: i. contro il governo] ≈ bestemmiare, (lett., non com.) contumeliare, inveire, (pop.) sacramentare, (pop.)

Che cosa significa inseguire?

di in-1 e sequi «seguire»] (io inséguo, ecc.). – 1. Correre dietro a chi fugge, o anche a chi corre, cercando di raggiungerlo (di solito con intenzione ostile, o anche per afferrarlo, arrestarlo, e talvolta solo per superarlo): i. un ladro, un fuggitivo; i.

Cosa vuol dire perseguire penalmente?

In diritto penale, di reato per il quale si può promuovere azione penale: reato p. ... a querela di parte, nel quale occorre la querela per promuovere l'azione penale.

Post correlati: