adplus-dvertising

Come si può mangiare il melone?

Sommario

Come si può mangiare il melone?

Come si può mangiare il melone?

Il melone fa gustosamente coppia con verdure di ogni tipo. Il finocchio per esempio, con il suo sapore aromatico e la sua croccantezza, è un compagno perfetto. Lo stesso vale per i cetrioli con il melone giallo e per i pomodori con l'anguria, in insalata o sotto forma di salsa.

Come si congela il melone?

Togliere i pezzi di melone dal freezer e metterli in un contenitore di plastica separando i vari strati con della carta oleata. Riporre i pezzi di melone posti nell'apposito contenitore di nuovo in freezer. In questo modo il melone si conserva per circa 10-12 mesi.

Cosa fare con un melone non maturo?

Se scopriamo che il frutto non è gustoso solo quando si taglia a spicchi, si possono aggiungere altri ingredienti per insaporirlo. Per riacquistare sapore si dovrà aggiungere dello zucchero a velo direttamente sulle fettine di frutta, lasciare riposare in frigorifero per 1 ora, poi mangiare.

Come si fanno le palline di melone?

0:291:23Clip suggerito · 54 secondiScuola di cucina: come pulire il melone - YouTubeYouTubeInizio del clip suggeritoFine del clip suggerito

Quanto melone si può mangiare al giorno?

In linea generale si consiglia di non consumare più di 150 grammi di frutto al giorno per porzione, corrispondente circa a due- tre fette sbucciate. In abbinamento ad altri cibi, come ad esempio il prosciutto o il pane, può anche costituire la base per un ottimo piatto unico.

Come conservare il melone per l'inverno?

Per conservare il melone fino all'inverno dovrete sceglier e un frutto acerbo e disporlo in un luogo fresco, asciutto e ventilato. Il melone va conservato appeso oppure in una cassetta forata, adagiato su uno strato di paglia.

Come conservare il melone cantalupo?

È di sicuro uno dei frutti più amati di questa stagione ma ecco come tagliarlo velocemente e conservarlo. Tagliate le due estremità, poi dividetelo a metà e togliete i semini. Tagliate a spicchi e poi a cubetti, posizionateli in bustine per alimenti e mettete in frigo.

Cosa fare con un melone acerbo?

La ricetta è davvero semplice: Prendete un piccolo melone acerbo, dividetelo a metà e privatelo dei semi centrali. Sbucciatelo e tagliatelo a fettine molto sottili. Condite queste fettine son sale, olio extravergine di oliva ed aceto, arricchite con qualche fogliolina di erba aromatiche se gradite. Servite subito.

Come capire se il melone è maturo?

La prova finale dell'attaccatura Se davvero il melone è pronto l'attaccatura deve essere ben secca, quindi basta torcere leggermente il frutto perché si stacchi quasi da solo, se invece il peduncolo è elastico e oppone troppa resistenza meglio aspettare qualche giorno.

Come tagliare melone per buffet?

Sistemare il melone verticalmente su un tagliere, appoggiandolo su un'estremità. Con un coltello affilato praticare un taglio netto, cercando di dividere il melone in due metà circa uguali. Rimuovere i semi ed i filamenti con un cucchiaio d'acciaio, aiutandosi (se necessario) anche con un coltello.

Post correlati: