adplus-dvertising

Perché mi fa male la vena del collo?

Sommario

Perché mi fa male la vena del collo?

Perché mi fa male la vena del collo?

Il rigonfiamento bilaterale delle vene del collo si può riscontrare in caso di insufficienza cardiaca destra (cuore polmonare), condizione che determina la dilatazione e la disfunzione del ventricolo destro. Altre possibili cause comprendono: infarto miocardico acuto, tumori cardiaci (es. mixoma), valvulopatie (es.

Quando fa male la vena del collo destro?

Arteriopalmo. Quando si avverte una pulsazione forte di un'arteria del collo, al lato destro oppure sinistro, è possibile che si tratti di un disturbo noto come arteriopalmo. Questa condizione porta a percepire il battito cardiaco a livello delle arterie, le quali possono dolere e risultare più gonfie del normale.

Dove si trova l'arteria giugulare?

Situate una a destra e una a sinistra del collo, le giugulari esterne drenano il sangue nelle vene succlavie, con le quali sono in comunicazione.

Che cosa è la giugulare?

giugulare In anatomia, relativo alla regione anteriore del collo (giugulo). L'apofisi g. è l'eminenza pari e simmetrica dell'osso occipitale, situata nel suo margine inferiore. ... è un'escavazione profonda e liscia situata sulla faccia inferiore delle ossa temporali, accoglie l'estremità superiore della vena g.

Quando parlo si gonfia la vena del collo?

È normale che si gonfi la vena del collo sul lato sinistro quando si parla e, a volte, quando si mangia? Il fenomeno può essere normale e fisiologico. Se però il rigonfiamento fosse molto pronunciato e ciò creasse preoccupazione, il suggerimento è di parlarne con il medico di famiglia.

Dove si trova la vena aorta del collo?

L'arteria carotide si distingue in varie parti, così chiamate: carotide comune: sono due, destra e sinistra e conducono il sangue alla testa e al collo. La carotide destra ha la sua origine nell'arteria brachiocefalica, quella sinistra direttamente nell'aorta.

Dove si trova l'arteria succlavia?

La succlavia, o arteria succlavia, è l'arteria di grosso calibro pari e asimmetrica, situata nella parte superiore del torace, al di sotto della clavicola, a cui spetta l'importante compito di dirigere l'afflusso di sangue ossigenato in distretti come l'encefalo, il torace, il collo, la spalla e l'arto superiore.

Che differenza c'è tra giugulare e carotide?

Semplificando, la più grande differenza tra carotide e giugulare è che mentre l'arteria carotide porta sangue ossigenato dal cuore all'encefalo ed altre strutture della testa, invece la vena giugulare porta il sangue ricco di anidride carbonica da encefalo e strutture della testa verso il cuore.

Dove si trova la carotide nel corpo umano?

Le arterie carotidi sono due grossi vasi sanguigni situati ai lati del collo; insieme alle arterie vertebrali, le carotidi con le loro numerose ramificazioni irrorano la testa ed il collo, trasportando sangue ricco di ossigeno dal cuore all'encefalo e alle strutture facciali.

Come far vedere le vene del collo?

L'ecodoppler dei vasi del collo consiste in un'ecografia che si basa sull'emissione di ultrasuoni attraverso cui vengono visualizzati i vasi arteriosi che trasportano il sangue.

Post correlati: